SCALDABAGNI E MANUTENZIONE IMPIANTI DI RISCALDAMENTO BOLOGNA

Scaldabagno a gas: camera aperta

Lo scaldabagno a gas più diffuso, per il costo iniziale competitivo, è quello a camera aperta, chiamati così perché utilizzano un sistema che pesca l’aria necessaria alla combustione nella stessa stanza in cui l’apparecchio è installato. I fumi, invece, vengono scaricati all’esterno dell’abitazione grazie a una canna fumaria.

Scaldabagno a gas: camera stagna

Sul mercato esistono anche modelli “ camera stagna, che non entrano in contatto con l’aria dell’ambiente in cui si trovano: prendono l’aria all’esterno e scaricano i fumi sempre all’esterno. Possono essere installati anche in piccoli bagni, ma il rovescio della medaglia è che sono più cari.

L’installazione

La legge pone limiti precisi all’installazione degli scaldabagno a gas. Per esempio, quelli a camera aperta non possono essere posizionati in camera da letto e in bagno. In questi ambienti (così come nei monolocali) è possibile installare soltanto modelli a camera stagnaperché non prelevano aria dallo stesso locale. Per installare in cucina uno dei prodotti testati non occorre che il locale abbia una grandezza di almeno 20 metri cubi, ma è comunque necessaria l’apertura di ventilazione di almeno 100 cm₂ per i modelli a camera aperta, che corrisponde a un quadrato di 10×10 cm. Per i modelli a camera stagna è sufficiente che il locale di installazione sia aerabile, in caso però di piano cottura si ritorna all’apertura.

La manutenzione

Non sono soggetti a una manutenzione obbligatoria. È comunque consigliabile farli controllare periodicamente – almeno ogni due anni – da un tecnico abilitato. Un problema che si verifica di solito è quello del deposito di calcare, che compromette il rendimento dello scaldabagno, riducendo la trasmissione di calore e aumentando i consumi. È importante anche far pulire le canne fumarie. In caso di cattivi odori il controllo va fatto subito.

 MANUTENZIONI DI IMPIANTI

Nell’ottica di offrire un servizio completo sui vostri impianti di riscaldamento effettuiamo  servizi anche per quello che riguarda la manutenzione impianti di riscaldamento e raffrescamento comunque tutto quello che concerne con esso.

Per far funzionare gli impianti di riscaldamento e raffrescamento e per produrre acqua calda sanitaria usiamo oltre l’80% dell’energia che consumiamo ogni anno nelle nostre case. Una percentuale che può aumentare o diminuire di molto in funzione della zona climatica di appartenenza e di scelte personali come le ore di accensione, la temperatura che si mantiene nei locali e la tipologia di impianto che abbiamo installato.

Ma  una precisa regolazione e una corretta manutenzione impianti di riscaldamento consentono di ridurre sensibilmente i consumi di questi impianti e con essi anche la spesa che sosteniamo per farli funzionare.
Per far sì che vi sia l’impegno di tutti, esiste da anni nel nostro Paese una normativa in continua evoluzione per adeguarsi alle direttive dell’Unione Europea e alla disponibilità di tecnologie sempre più efficienti che regola l’esercizio, il controllo e la manutenzione degli impianti termici.

Sono due gli ultimi aggiornamenti in materia, che riguardano sia tutti noi cittadini sia gli addetti ai lavori:

  • il D.P.R.16 aprile 2013, n.74 entrato in vigore il 12 luglio 2013 che definisce i criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell’acqua per usi igienici e sanitari;;
  • il D.M. 10 febbraio 2014 che introduce e definisce il nuovo modello di libretto di impianto per la climatizzazione degli ambienti e il rapporto di controllo di efficienza energetica.;
SERVIZI IMPIANTI RISCALDAMENTO CHE EFFETTUIAMO A BOLOGNA:
  • Lavaggio impianti di riscaldamento sia a pavimento che a radiatori;
  • Sostituzione e installazione radiatori/convettori;
  • Sostituzione e installazione  valvole;

COMPILA IL MODULO PER RICHIEDERE UN PREVENTIVO GRATUITO

Inoltre a "lavoro eseguito" riceverai un gadget in omaggio!

LE DOMANDE PIU' FREQUENTI SU: MANUTENZIONE IMPIANTI DI RISCALDAMENTO

  • Il lavaggio dell'impianto è un lavoro che crea disagio all'interno della casa?

    Di solito no, in quanto l’unico ambiente interessato è dove è installata la caldaia.

  • Perché dovrei effettuare il lavaggio dell'impianto?

    In quanto i residui contenuti nell’impianto andrebbero ad intasare lo scambiatore della nuova caldaia

  • A cosa serve il dosatore di polifosfati?

    Serve per ridurre la quantità di calcare nell’acqua.

© Copyright 2018 Nuovacaldaia.it - Installazione e Sostituzione Caldaia a Bologna - Sistemi Impianti di Russo Matteo - Via Alfieri, 3 40069 Zola Predosa (BO) - Tel.+39 051 751246 - Piva: 03593541208. Privacy Policy e Cookie Policy